Vento oltre gli 80 km/h, tetti scoperchiati e alberi caduti

Torna il maltempo in Umbria. Dalle prime ore della giornata la regione è interessata da una consistente ondata di maltempo che sta creando disagi in varie zone dell’Umbria. Il pericolo maggiore viene dalle forti raffiche di vento che si stanno abbattendo in varie città umbre.

Una squadra di Vigili del Fuco del Distaccamento di Città di Castello sta operando da questa mattina, intorno alle 8.30, per i danni causati dalle raffiche di vento ad una palazzina di 4 appartamenti in Via della Pesa a Selci nel Comune di San Giustino. Il vento ha divelto buona parte del tetto dell’immobile facendo precipitare a terra diversi canali e parte della gronda in ferro.

143d97ec-f6ae-4406-b619-f456cef246d3

L’elenco dei danni coinvolge anche il capoluogo: a Perugia, in Via Roma, un albero è caduto creando problemi alla circolazione. A Castiglione del Lago si sono registrati danni alla copertura della piscina comunale.

Stando ai primi rilievi sull’entità delle raffiche di vento, nella zona di Gualdo Tadino sono state registrate velocità vicine agli 80 chilometri orari.

Il servizio di Protezione Civile e i Vigili del Fuoco stano costantemente monitorando la situazione. Dal Centro Funzionale Regionale segnalano “Vento forte di Grecale (NE) in parziale attenuazione serale (raffiche fino a 60-70 km/h in pianura e fino a 80-90 km/h allo sbocco delle valli e sui crinali)”.

c3037a2c-dc89-46c2-bb22-f7fcca955623

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail