Beach Volley, Giombini – Menegatti sconfitte ma promosse

C’era molta attesa per l’esibizione della coppia azzurra di beach volley formata dalla perugina Laura Giombini e da Marta Menegatti, che questa notte se la sono dovute vedere con le fortissime tedesche Ludwig-Walkenhorst. Ebbene, nell’ultimo match valevole per la fase a gironi sono state queste ultime ad avere la meglio per 2-1 (18-21, 21-18, 9-15) in un match più equilibrato del previsto, ma per le nostre atlete si può dire che mai sconfitta fu più indolore, visto che sono comunque qualificate agli ottavi tramite ripescaggio. Il match inizia con qualche distrazione per le azzurre (6-9), salvo poi ritrovare la giusta solidità in difesa (16-16). Qui è il servizio delle teutoniche a fare la differenza ed ecco la partita si mette in salita. Nel secondo set le ragazze allenate da Lissandro sono riuscite a portarsi sull’8-5, ma la forza d’urto della Germania ha ribaltato il risultato sul 16-17; la nostra nazionale in questo frangente ha dimostrato grande carattere, riuscendo a rimandare il verdetto finale . Putroppo il tie-break si è rivelato a senso unico con il gap che è andato aumentando sino alla conclusione. Per quanto riguarda la nostra corregionale Laura Giombini, è stata capace di mettere a segno 10 punti personali (6 nel primo set, 3 nel secondo ed 1 nel terzo), con 3 muri vincenti ed 1 ace. La classifica delineata nel girone pone il team Italia in terza posizione ma nel confronto con le pari grado delle altre pool Giombini – Menegatti hanno la meglio avendo conquistato due preziosi set nelle sconfitte e dunque accedono direttamente al tabellone ad eliminazione diretta dove risiedono le sedici migliore coppie del mondo.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>