Ternana, previsti recuperi eccellenti per il Fano. E Vantaggiato…

A Terni fa freddo (il termometro segna almeno un paio di gradi sotto lo zero), ma le buone notizie per Luigi De Canio non mancano. Contro il Fano il tecnico potrebbe tornare a contare sulla quasi totalità della rosa, dato che molti degli acciaccati stanno meglio. Giocatori del calibro di Aniello Salzano, Petko Hristov, Rigoberto Rivas, Dario Bergamelli, Daniele Vantaggiato, Marino Defendi hanno intensificato il ritmo agli ordini del preparatore atletico Petralia e questo è non è sicuramente poco dato che alla partita contro il Fano, che segnerà la ripresa del campionato, manca ancora una settimana. All’appuntamento non ci sarà sicuramente Giuseppe Vives, alle prese con una decisione importante sul suo futuro professionale, che continua a lavorare in palestra. Tutti presenti gli altri, Paghera compreso, che hanno lavorato regolarmente sul terreno del Liberati dato che quello dell’antistadio Taddei era in parte ghiacciato. Meglio non rischiare e ripiegare dunque sullo stadio. Domani i rossoverdi osserveranno un giorno di riposo e torneranno ad allenarsi lunedì pomeriggio.

Sirene calabresi per Vantaggiato E’ probabile, ma non scontata, la permanenza di Daniele Vantaggiato alla Ternana. L’attaccante brindisino aveva espresso il desiderio di giocare di più e diverse società hanno chiesto informazioni su di lui, ultima in ordine di tempo la Reggina, che con il cambio di proprietà è decisa ad operare una campagna acquisti importante a gennaio. La società rossoverde non vorrebbe cederlo, ma c’è un particolare, vale a dire quello che gli amaranto si sono resi protagonisti di una falsa partenza in questa sessione invernale di mercato. Più precisamente si sono visti soffiare sotto il naso proprio dalla Ternana Paghera, che di fatto era stato annunciato da qualche televisione locale soltanto la sera prima della chiusura dell’affare. Ecco dunque che in qualche modo i calabresi potrebbero cercare di “rivalersi” sulle Fere, portando loro via uno dei giocatori più importanti. La settimana prossima è in programma un incontro tra il giocatore, il procuratore, ed il ds Leone che farà definitiva chiarezza sulla situazione.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>