Amanda Knox difende ragazza che spinse fidanzato a suicidio Sul Los Angeles Times parla di "malinconico senso di déjà vu" riferendosi alla sua vicenda legata all'omicidio di Meredith Kercher a Perugia

Amanda Knox, l’americana condannata e poi assolta in Cassazione per l’omicidio di Meredith Kercher, avvenuto a Perugia nel 2007, torna a fra parlare di se’. Attraverso un editoriale sul Los Angeles Times, ha offerto il suo sostegno a una ragazza …

Leggi il seguito