Gioco d’azzardo, aumentate del 140% le richieste d’aiuto. Barberini: “Campagna Umbria No Slot funziona” Boom di telefonate al numero verde regionale. Sentenza Tar contro Ministero rischia di ritardare azioni delle Regioni

“Prendiamo atto della decisione del Tar e auspichiamo che il Governo recuperi in maniera tempestiva una situazione che rischia di ritardare l’attivazione dei Piani contro la ludopatia predisposti da tutte le regioni italiane, inclusa l’Umbria”: così l’assessore alla Salute, alla …

Leggi il seguito

Regione, via a campagna contro il gioco d’azzardo: Umbria tappezzata, addobbato anche il Minimetrò E' frutto di un contest con 150 creativi. Barberini: "Sensibilizzazione e risposte verso questa forma di dipendenza"

Parte il 15 settembre la campagna di comunicazione per la prevenzione e il contrasto del gioco d’azzardo patologico, promossa dalla Regione Umbria per sensibilizzare i cittadini sui rischi legati a questo fenomeno. L’iniziativa è il risultato del concorso di idee …

Leggi il seguito

Concorso “Umbria No Slot”: il 30 maggio resi noti i vincitori

Saranno resi noti il 30 maggio prossimo, in una conferenza stampa in programma alle ore 10 nel Salone d’Onore di Palazzo Donini a Perugia, i vincitori del concorso di idee “Umbria No Slot”, promosso dalla Regione Umbria per dire no …

Leggi il seguito

Ludopatia, in Umbria sale da gioco in calo del 7,9 per cento. Diecimila umbri nella rete. Barberini: “Le azioni della Regione danno risultati”

Le azioni messe in campo dalla Regione Umbria per la prevenzione e il contrasto del gioco d’azzardo patologico stanno dando i primi risultati: in dieci mesi sono calate del 7,9 per cento gli esercizi commerciali autorizzati a detenere apparecchi per …

Leggi il seguito

Gioco d’azzardo, in Umbria 10mila nella rete: spesi oltre 1000 milioni di euro. La Regione approva nuovi interventi contro il fenomeno L'assessore Barberini rende noti i dati e illustra le azioni messe in campo per risposte più efficaci

Il gioco d’azzardo è una dipendenza sempre più diffusa in Umbria, che coinvolge quasi il 6 per cento della popolazione fra i 15 e i 74 anni, mandando in crisi sempre più persone e famiglie. Per arginare il fenomeno e …

Leggi il seguito