La Cipolla di Cannara torna in televisione a “Parola di pollice verde”, la trasmissione condotta da Luca Sardella su Rete 4

CANNARA – La Cipolla di Cannara torna in televisione tra le migliori eccellenze agroalimentari italiane.  Il prezioso oro prodotto dalla terra cannerese sarà protagonista nella trasmissione  “Parola di pollice verde” condotta da Luca Sardella con la figlia Daniela nella puntata che andrà in onda sabato 30 marzo alle ore 12:55 sulla Tv Mediaset  Rete 4.

Ogni settimana “Parola di pollice verde” fa tappa in località suggestive del Paese per promuovere il “Made in Italy” e mostrare eccellenze paesaggistiche e agroalimentari. Tra i temi trattati: il benessere, la salute e, grazie a gustose ricette, i piaceri del palato.

Nella puntata saranno illustrate le fasi di coltivazione, raccolta e legature delle cipolle che si caratterizzano per l’innata dolcezza, morbidezza e digeribilità  Si parlerà anche della famosa Festa della Cipolla, tra le manifestazioni umbre più importanti che registrano ogni anno circa 150mila presenze da tutta Italia.

In questi mesi il  sindaco Fabrizio Gareggia insieme all’assessore con delega all’Agricoltura Luna Stoppini stanno lavorando per portare avanti la procedura per ottenere da parte del Ministero dell’Agricoltura il riconoscimento di Igp  che andrà a promuovere tutto il territorio.

Si tratta di un disciplinare che comprende diversi elementi e che definisce e regola le modalità di realizzazione di un determinato prodotto e la localizzazione geografica della produzione.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail