Le farmacie comunali di Gualdo Tadino aderiscono al progetto “Io mi sto a Cuore”

GUALDO TADINO – Le farmacie comunali di Gualdo Tadino (Calai e Cerqueto) aderiscono al progetto “Io mi sto a Cuore” e da oggi 21 maggio a domenica 27, dalle 8.30 alle 9.30 di ogni mattina, effettueranno controlli gratuiti di pressione, glicemia e colesterolo principali fattori di rischio per le patologie cardiovascolari.

Circa il 44% delle cause di morte in Italia sono riconducibili al cattivo funzionamento del sistema cardiovascolare. La campagna contro le malattie cardio-ischemiche di A.S.SO.FARM. aiuterà sia a fare informazione che a portare in evidenza l’impatto di tali patologie sulla salute. Si invitano pertanto i cittadini a partecipare a questa campagna gratuita e aperta a tutti, un’opportunità di prevenzione da non perdere grazie alle Farmacie comunali gualdesi.

Il Progetto “Io mi sto a cuore” ha ottenuto il patrocinio della Regione dell’Umbria, della Provincia di Perugia, dell’Ordine dei Farmacisti di Perugia e di tutti i Comuni dell’Umbria proprietari di Farmacie iscritte ad Assofarm che hanno aderito all’iniziativa.

A Gualdo Tadino le farmacie interessate saranno:

Farmacia Calai – Piazza Mazzini 14 – 06023 Gualdo Tadino – Tel. 075 912236 – E-mail:calai@tadino.it

Farmacia Cerqueto -Via Aldo Moro- 06023 Gualdo Tadino -Tel.075 9142234 – E-mail:cerqueto@tadino.it

A.S.SO.FARM. rappresenta a livello istituzionale e sindacale le Aziende Speciali, i Consorzi, e i Servizi Farmaceutici e le Società che gestiscono le farmacie pubbliche.

Il giro di affari, a livello nazionale delle strutture associate ad A.S.SO.FARM. è stimato intorno ai 1.700 milioni di euro ed è per lo più costituito dalla vendita di medicinali.

La Federazione, che rappresenta tutta la distribuzione farmaceutica finale pubblica, è attiva ed attenta interlocutrice nei confronti del Ministero della Salute, dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) del Ministero dell’Industria, del Ministero dell’ Economia e delle Finanze, del settore intermedio della distribuzione finale privata.

L’impegno della Federazione è indirizzato non soltanto alle farmacie, per un loro rilancio e sviluppo, ma anche al settore socio – sanitario, settore dove aziende imprenditorialmente organizzate possono migliorare i servizi esistenti ed impostarne di nuovi a favore della collettività.

Il Sistema A.S.SO.FARM. considera la Farmacia un presidio sanitario, all’interno del Servizio Sanitario Nazionale, capace di integrare e completare il ciclo di cura dei cittadini – pazienti.

Il coordinamento di A.S.SO.FARM. in Umbria, dopo un lungo periodo di inattività, dal luglio scorso ha ripreso a lavorare con intensità. Ripartenza che è stata, in un certo qual modo, ufficializzata in grande stile con la celebrazione della Giornata Nazionale delle Farmacie Pubbliche tenutasi a Perugia il 2 dicembre 2017.

Il coordinamento di A.S.SO.FARM. Umbria è stato rinnovato nel luglio 2017 ed è così composto. Consiglio Direttivo: Presidente Puletti Virgilio (Perugia), Bernardini Sergio (Spoleto), Di Stefano Francesca (Cannara), Matilli Gianluca (Foligno), Fausto Sciamanna (Terni), Emanuela Venturi (Gualdo Tadino).

Comitato Tecnico: Coordinatore Baratta Ilario (Spoleto), Cerquiglini Raimondo (Perugia), Mancini Luca (Città di Castello), Nicola Nulli Pero (Terni), Tabascio Antonio (Bastia Umbra).

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta