Nuova apparecchio donato dall’AUCC alla Oncologia Medica del S. Maria della Misericordia

PERUGIA –  La solidarietà  può avere la precedenza anche in attività ludiche. E’ il caso di alcuni sostenitori dell’Associazione Umbra per la lotta Contro il Cancro onlus che venerdì mattina hanno donato un monitor multiparametrico, che viene  utilizzato nella struttura di Oncologia Medica del S. Maria della Misericordia. Alla cerimonia hanno presenziato con  il direttore della struttura Dr. Fausto Roila, il personale sanitario e per l’AUCC  il  prof. Maurizio Tonato del Comitato Scientifico e consigliere del direttivo Paolo Biscottini. A ringraziare per la donazione,  e ricordare l’apporto dei volontari nella assidua assistenza amicale ai pazienti  della  associazione benemerita, è intervento anche il dg dell’Azienda Ospedaliera di Perugia Emilio Duca, il quale ha ricordato l’importanza della prevenzione  con appropriati stili di vita e della utilità degli screening. Quanto all’apparecchio, il dg Duca ne ha sottolineato l’utilità “perché garantisce sicurezza e qualità dell’assistenza”.

La donazione è il  frutto di una raccolta fondi realizzata in occasione di un torneo di burraco, organizzato dalle volontarie AUCC  Graziella Marianeschi e Umbretta Salucci per onorare la memoria di una loro cara amica, Letizia Miletti. “L’apparecchio è indispensabile  per  il monitoraggio delle  funzioni vitali del paziente in occasioni dei suoi trasferiti interni all’ospedale per esami strumentali  – ha sottolineato il Dr. Roila. Un monitor in grado di  verificare che  la saturazione di ossigeno nel sangue sia sempre a livelli adeguati”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta