Palazzo Cesaroni, domani si riunisce l’Assemblea legislativa

PERUGIA – La presidente Donatella Porzi ha convocato l’Assemblea legislativa dell’Umbria per domani, martedì 15 gennaio 2019, alle ore 9,30. All’ordine del giorno interrogazioni a risposta immediata, proposte di legge, mozioni, modifiche allo Statuto della Regione Umbria. I lavori potranno essere seguiti in diretta streaming sul canale youtube (https://goo.gl/GWxLm(link is external)) e sul sito istituzionale Alumbria.it

INTERROGAZIONI – QUESTION TIME

“Ciclovie e percorsi ciclabili regionali: intendimenti della Giunta regionale per l’inserimento nel programma delle ciclovie turistiche nazionali”, interroga Carla Casciari (Pd) risponde l’assessore Giuseppe Chianella;

“Stato gestionale economico e funzionale dei sistemi informatici adottati a seguito dell’accordo integrativo regionale 2017 per il trattamento dei dati sensibili dei pazienti delle aggregazioni funzionali territoriali”, interroga Sergio De Vincenzi (misto Umbria next) risponde l’assessore Luca Barberini;

“Complesso Nuova Monteluce a Perugia: genti inquinanti rilevati nei terreni – informazioni e intendimenti della Giunta in merito a bonifica del sito, costi sostenuti e incolumità per i cittadini”, interrogano Andrea Liberati e Maria Grazia Carbonari (M5S) risponde l’assessore Fernanda Cecchini;

“Centro speranza di Fratta Todina (Perugia) – trasporto ragazzi disabili”, interroga Claudio Ricci (misto Rp – Ic) risponde l’assessore Luca Barberini;

“Sicurezza della strada Pian D’Assino”, interroga Andrea Smacchi (Pd) risponde l’assessore Giuseppe Chianella;

“Modifiche al calendario della pesca alla trota fario”, interroga Emanuele Fiorini (Lega) risponde l’assessore Fernanda Cecchini;

“Piastra logistica di Foligno e raddoppio ferroviario Orte – Falconara – progetti strategici per l’Umbria, annunciati e promessi da molti anni, mai realizzati. Intendimenti della Giunta regionale in merito all’effettiva realizzazione delle opere”, interrogano Andrea Liberati e Maria Grazia Carbonari (M5S) risponde l’assessore Giuseppe Chianella;

“Problematiche relative all’eliminazione del passaggio a livello di Ospedalicchio (Bastia Umbra)”, interroga il consigliere Roberto Morroni (Forza Italia) risponde l’assessore Giuseppe Chianella;

“Alta incidentalità sulla S.S. 3 Flaminia (Terni-Spoleto) e sulla S.S. 219 Pian d’Assino (Branca-Gubbio): necessario raddoppio delle carreggiate e ammodernamento delle strade stesse”, interrogano Andrea Liberati e Maria Grazia Carbonari (M5S) risponde l’assessore Giuseppe Chianella.

ATTI IN DISCUSSIONE

“Modificazioni della legge regionale n.9/1998 “Norme sulla istituzione e disciplina dell’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente (Arpa)”. Proposta di legge a firma Ricci (misto Rp – Ic), Squarta (FdI), Fiorini, Mancini (Lega), De Vincenzi (misto UN) e Morroni (FI).

“Programma di attività per l’anno 2018 dell’Agenzia forestale regionale”. Atto solo esame, relatore Eros Brega (presidente II Commissione).

“Adozione di interventi da parte della Giunta volti all’incentivazione dell’uso di sistemi di controllo all’interno di asili nido, scuole d’infanzia, case di riposo per anziani e strutture socio – sanitarie per la cura di malati psichiatrici, presenti in Umbria”. Mozione a firma Fiorini e Mancini (Lega).

“Obbligo di installazione di apparecchiature di videoregistrazione nelle strutture convenzionate con la Regione Umbria ospitanti persone anziane, disabili o comunque potenzialmente soggette a maltrattamenti e violenze”. Mozione a firma Liberati e Carbonari (M5S).

“Impegno della Giunta regionale a rivedere la propria posizione favorevole all’ampliamento della discarica le Crete di Orvieto”. Mozione a firma Morroni (FI).

“Valorizzazione del ruolo delle strade dei sapori dell’Umbria: strade del vino e strada dell’olio dop dell’Umbria”. Mozione a firma Chiacchieroni (Pd).

“Conferenza regionale dell’economia e del lavoro (Crel) tenutasi il 12 novembre 2018: obiettivi da raggiungersi da parte della Giunta regionale”. Mozione a firma Chiacchieroni (Pd), Rometti (Ser) e Solinas (misto Mdp).

“nuova linea ferroviaria alta velocità Torino – Lione: priorità non rinunciabile per l’Italia e l’Umbria”. Mozione a firma Ricci (misto Rp Ic).

Modifiche allo Statuto della Regione Umbria, relatore Silvano Rometti (presidente Commissione per le riforme)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>