Panicale, la prima volta di “Trasimeno Blues” in piazza Umberto I

PANICALE – La prima volta di Trasimeno Blues in Piazza Umberto I a Panicale. Giovedì 2 agosto il festival fa tappa a Panicale nella cornice della 23esima edizione di Mosaico Sonoro.

Alle ore 21.30 con ingresso gratuito è la sera di Unconditional Lovers, progetto che nasce a Bologna, dall’incontro di tre musicisti accomunati dalla grande passione per la Black Music. Il repertorio proposto va dal Soul intimo di Al Green e Bill Withers, all’ R&B di Maxwell e Jill Scott. Alla voce e al violino Lydia Lyon, cantante americana che ha avuto l’opportunità di frequentare la prestigiosissima Berklee College of Music; vanta collaborazioni con artisti del calibro di Wyclef Jean ed ha aperto i concerti di musicisti importanti quali The Roots ed Earth, Wind & Fire. Approfondisce la sua ricerca artistica nell’ambito della World Music, imparando a padroneggiare le modalità espressive della musica araba. L’altra voce è quella di Alberto Grandoni, cantante umbro dall’anima Black, mentre alle tastiere il salentino Antonio De Donno.

Mosaico Sonoro, la manifestazione estiva di Panicale più longeva, accoglie turisti stranieri e italiani nella splendida piazza Umberto I tutti i giovedì di luglio e agosto con concerti di vari generi musicali e mercatini.

Ideata da Proloco 23 anni fa con l’obiettivo di far conoscere Panicale, oggi è diventata un appuntamento settimanale di riferimento per gli eventi estivi del Trasimeno. Da tre anni a questa parte la manifestazione è stata presa in consegna dall’Associazione Borgo Commerciale Naturale, l’associazione nata per volontà degli operatori  commerciali, turistici e ricettivi di Panicale e l’amministrazione comunale allo scopo di sostenere e valorizzare il borgo di Panicale.

La manifestazione è realizzata in collaborazione con Proloco, con il contributo del Comune di Panicale e BCC Umbria, e sostenuta inoltre da moltissimi stranieri residenti che adorano vivere la piazza in questo modo durante l’estate.

I giovedì estivi iniziano dalle 17 con i mercatini dei prodotti tipici, e dell’antiquariato e artigianato.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>