Perugia, approvata l’integrazione dei servizi e del personale sociosanitario tra Usl e Comune

PERUGIA – E’ stato approvato l’atto a firma del Consigliere Tommaso Bori, a nome del gruppo del Partito Democratico, finalizzato ad ottenere una maggiore integrazione dei servizi socio-sanitari del territorio perugino tra Comune e USL . “Sono molto soddisfatto dell’approvazione della proposta – dichiara il consigliere Bori – che è frutto di un lavoro importante e di un confronto che ho voluto e che ha visto la partecipazione di rappresentanti dell’Azienda Sanitaria, di operatori sociali, del dirigente del Comune di Perugia e della parte politica e che ha consentito un approfondimento congiunto e l’avvio di un percorso di collaborazione ed integrazione tra la parte sociale e quella sanitaria”.

“Infatti negli ultimi anni sono considerevolmente aumentati gli accessi ai servizi socio-sanitari da parte dei cittadini – spiega il proponente – che spesso si trovano ad affrontare problematiche che afferiscono allo stesso tempo sia alla sfera sanitaria che a quella sociale. Purtroppo però, gli utenti sono costretti a rivolgersi, in momenti e luoghi differenti, ad assistenti sociali dell’amministrazione comunale e alle stesse figure professionali dell’azienda USL: si tratta di procedure che possono creare agli utenti disorientamento, difficoltà nella presa in carico dei soggetti e perdita di tempo per le persone e le loro famiglie costrette, loro malgrado, a continui rimpalli tra uffici. In molti comuni, anche umbri come Foligno, ed in diverse regioni italiane,  si pensi ad esempio al “modello toscano”, i Servizi sociali delle aziende sanitarie sono integrati con i Servizi sociali del Comune, in virtù di appositi accordi e protocolli d’intesa fra i soggetti interessati. Tra i principali obiettivi di tali cooperazioni, vi è la necessità di garantire maggiore razionalità, equità ed economicità nell’erogazione dei servizi socio-assistenziali e socio-sanitari tra gli enti locali e le aziende Usl”.

“Con questo atto – conclude il consigliere Bori – sottoscritto da tutti i miei colleghi Consiglieri del Gruppo PD, impegno il Sindaco e la Giunta ad attivarsi affinchè, anche nel nostro territorio si compia un processo di totale integrazione dei servizi sociali e sanitari, nell’ambito di una visione condivisa di forte cooperazione fra i vari soggetti istituzionali operanti nel nostro territorio”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>