Perugia, carte d’identità elettroniche difettose ma valide anche per l’espatrio

PERUGIA – A seguito di quanto già comunicato relativamente alle CIE difettose, il Comune  ricorda ai  cittadini  titolari che la carta è valida come documento d’identità e, nonostante  il difetto, è da ritenersi assolutamente valida anche per l’espatrio.

Se si ritiene, comunque, di sostituirla è sufficiente recarsi presso uno sportello URP e Attività decentrate per prendere un appuntamento,  con la lettera inviata dal Ministero, e ottenere così gratuitamente una nuova carta d’identità elettronica.

Si ricorda che la consegna della carta avviene, da parte del Ministero, entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta. Nel caso di motivata e documentata urgenza, ad esempio partenza per un viaggio all’estero entro 6 giorni previsti per la suddetta consegna CIE, è necessario recarsi presso l’ufficio di Monteluce, Piazza Cecilia Coppoli, 3 – piano 1° nei pomeriggi di lunedì e mercoledì dalle ore 15,00 alle ore 17,00 con i seguenti documenti:

–             Biglietto/prenotazione viaggio  comprovante l’urgenza

  • lettera ministeriale
  • una foto tessera

–             precedente carta di identità difettosa

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta