Terni, Verde pubblico, i sindacati chiedono un incontro urgente al Comune

TERNI – Le organizzazioni sindacali Cisl Funzione pubblica, Fai Cisl e Flai Cgil, hanno chiesto un incontro urgente al Comune di Terni,  per riprendere  quanto prima un tavolo di concertazione iniziato con la precedente giunta, riguardante le tematiche riferite all’inserimento delle persone svantaggiate, della Cooperazione Sociale, negli appalti dell’Ente.

“Chiediamo immediate risposte sul tema della manutenzione del verde pubblico – scrivono i sindacati – poiché forte è la preoccupazione dei lavoratori e delle lavoratrici impiegate nel settore, dato che gli affidamenti degli appalti sono terminati in data 15 settembre 2014 e che tale situazione mette a rischio il loro futuro creando precarietà e incertezza. Ricordiamo che tali lavori erano programmati per l’inserimento e la stabilizzazione delle persone svantaggiate, questo però viene messo in discussione a causa della mancanza di programmazione e progettualità del Comune di Terni”.

Per questo motivo le organizzazioni sindacali ritengono che sia giunto il momento di definire un percorso condiviso,  al fine di assicurare una continuità lavorativa e un servizio migliore ai cittadini, “ribadendo – concludono nella nota – che il sindacato è da sempre pronto ad affrontare queste tematiche e che il dialogo sociale sia l’unica strada per trovare soluzioni  condivise e dare maggiore trasparenza , nel rispetto dell’Ente, dei lavoratori e dei cittadini”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>