Ultima giornata per “Corciano Castello di vino”

CORCIANO – L’ultima giornata dell’evento prende il via alle ore 11.00 con la ‘degustazione bendata’ per decretare il miglior vino bianco e miglior rosso tra le cantine partecipanti: Pucciarella, Duca della Corgna, Terre del Carpine, Morami, Castello di Magione, Società agricola Casaioli Stefano, Il Poggio, Madrevite, Coldibetto, Azienda Agraria Carlo e Marco Carini, Poggio Santa Maria, Società Agricola Pomario, Azienda Agraria San Giorgio e Le Piagge.

Il Premio Corciano Castello di vino sarà assegnato da una giuria tecnica sulla base delle degustazioni dei vini proposti da ogni cantina partecipante. In giuria Maurizio Dante Filippi (Presidente di giuria) miglior sommelier d’Italia 2016, Jacopo Cossater wine blogger e giornalista e Michele Italiani Sommelier A.I.S.

La ‘degustazione bendata’, giunta alla sua quarta edizione, è la più grande panoramica organizzata a livello annuale sui vini del Trasimeno: mai così tante cantine di un solo territorio sono giudicate in un’unica sessione d’assaggio. Si aggiudicherà il Premio la cantina che riceverà più voti sommando quelli della giuria tecnica e quelli del pubblico, chiamato a votare il proprio vino preferito.

Alle ore 16.00 l’apertura di tutti gli stand gastronomici e delle cantine, aperti fino alle ore 22.30; nel pomeriggio, dalle 16.00 in Piazza Doni, divertenti giochi per bambini a cura di “Animata Mente“.

Alle ore 17.00 presso la Sala del Consiglio Comunale, il Convegno dal titolo “Vendemmia 2017 – tra “avversità meteo e criticità”. A dibattito, tra riflessioni e possibili soluzioni, Fernanda Cecchini Assessore Regione Umbria Agricoltura Cultura e Ambiente, Riccardo Cotarella Enologo, Angelo Frascarelli del Dipartimento Scienze Agrarie Alimentari e Ambientali Università degli Studi di Perugia, Paolo Fratini Agronomo e ispettore tecnico. Interverranno anche Cristian Betti Sindaco del Comune di Corciano e Bruno Nucci Presidente Associazione Corciano Castello di Vino. Modera Diego Contini, agronomo.

E ancora spazio alla musica live nell’antico borgo. Alle ore 16.30, le vie del centro saranno animate dalla Corciano Street Drums, il gruppo di percussioni formato da ragazzi corcianesi con un repertorio che varia da ritmi sud americani, canzoni originali e canzoni popolari arrangiante per sole percussioni.

In Piazza Coragino, alle h 18.30, ci sarà la Trasimeno big band, il gruppo composto da 5 sax, 4 tromboni, 4 trombe, batteria, chitarra, basso e pianoforte/voce, diretto dal Maestro Emanuele Ragni, che attraverso un repertorio comprendente i più famosi “standard” della tradizione jazz, swing e blues, accompagnerà i visitatori nell’ultimo giorno dell’evento. Come da tradizione, conclude anche questa edizione di Corciano Castello di vino la consegna del Premio Corciano Castello di vino 2017miglior rosso, miglior bianco miglior cantina partecipante (alle ore 21.30 in Piazza Doni).

Durante la premiazione finale verrà presentato in anteprima il libro “Amo solo te e i dinosauri” di Chiara Bacci Presidente dell’Associazione “AltrEmenti“, per il progetto “insieme per l’asperger” e consegnata la donazione da parte dell’Associazione Corciano Castello di vino.

AltrEmenti nasce nel luglio 2017 da un idea di Chiara e Daniele, genitori di Francesco e Caterina. L’associazione senza scopo di lucro, ha l’obiettivo di sostenere genitori di ragazzi con disturbo dello spettro autistico tra cui la sindrome di Asperger, fornendo tutti i servizi necessari a promuovere l’autonomia e le relazioni sociali. Un gruppo di professionisti si occuperà di attività specifiche come psicomotricità, logopedia, musicoterapia, gruppi di ascolto e incontri individuali o di gruppo. Trasmettere un messaggio positivo e d’amore è la missione di AltrEmenti, perché l’Asperger non venga più trattato come disabilità ma vissuto per quello che è: un modo diverso di sentire e amare. (Il libro di Chiara Bacci uscirà ufficialmente a novembre 2017).

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>