Umbria, si allenta la morsa del ghiaccio Cascia la città più fredda, a Norcia in mattinata la colonna di mercurio sopra lo zero

PERUGIA – Si allenta la morsa del ghiaccio in Umbria. Tornano infatti a salire le temperature, anche se durante la notte le minime sono arrivate ancora abbondantemente sotto lo zero, in particolare nelle zone colpite dal terremoto. Cascia è stata di nuovo la città più fredda con meno 11 gradi, a Forca Canapine e Castelluccio il termometro ha segnato meno quattro e meno tre a Norcia. Nella città di San Benedetto in mattinata la colonnina di mercurio è comunque sopra lo zero. Un quadro che emerge dai dati del centro funzionale della Protezione civile dell’Umbria che evidenzia anche, per quanto riguarda le previsioni per la giornata, un aumento della nuvolosità sull’Appennino umbro-marchigiano, con possibili deboli nevicate a quota 900-1000 metri.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>