Perugia, coppia intossicata dal monossido: trasferiti a Roma All’origine dell’intossicszione il cattivo funzionamento del camino

PERUGIA – Sono stati trasferiti al Policlinico Umberto I di Roma i coniugi di 34 e 35 anni e una bambina di 12 anni per essere sottoposti a terapia dopo essere rimasti intossicati da monossido di carbonio. La coppia e la piccola si erano sentiti male già durante la notte in mattinata i disturbi erano cresciuti e decidevano di recarsi al pronto soccorso. All’origine della intossicazione è probabile che sia il cattivo funzionamento del camino che era rimasto acceso durante la notte! Soccorsi da una equipe di infermieri e medici sono stati trasferiti in codice giallo con due autoambulanze a Roma.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>