In aumento la nuvolosità e le piogge

Sull’Italia la pressione atmosferica è in graduale diminuzione per l’approssimarsi di una veloce perturbazione atlantica  che dalla serata di oggi venerdi 7 dicembre in 18 ore attraverserà tutta la penisola con venti tra moderati e forti  e fenomeni di moderata intensità  più presenti sul settore di nord-est, e regioni peninsulari. Al suo seguito le temperature subiranno un moderata diminuzione.  Domani 8 rapido miglioramento ad iniziare dal nord con ampie schiarite  in estensione durante la seconda parte della giornata al centro-sud, a causa delle intense correnti nord-occidentali avremo un rimescolamento dell’aria, con dissoluzione delle nebbie e delle sostanze inquinanti. Nella giornata di domenica 9 e lunedi 10 altri corpi nuvolosi da nord-ovest  attraverseranno rapidamente la penisola con scarsi fenomeni collegati, mentre i venti forti di maestrale  spireranno sulle regioni tirreniche e isole maggiori, le temperature subiranno una diminuzione più apprezzabile nelle temperature minime.

Sull’Umbria le nebbie della mattinata di oggi  venerdi 7 si dissolveranno durante la giornata e dal pomeriggio assisteremo ad un graduale aumento della nuvolosità che sarà associata durante la notte a piogge sparse un po’ su tutta la regione, ma dalla mattinata di domani sabato 8 rapido miglioramento su tutto il territorio regionale con ampie schiarite e  venti moderati settentrionali , le temperature saranno in lieve calo. Domenica e lunedi alternanza di annuvolamenti e schiarite con scarse possibilità di precipitazioni e venti tra deboli a moderati  nord-occidentali, le temperature in lieve calo più apprezzabile nei valori  minimi. gianfranco angeloni Perugia Meteo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta