Bevagna, lutto cittadino per l’assurda morte del piccolo Marco

BEVAGNA – L’intera comunità di Bevagna si stringe intorno alla famiglia del piccolo Marco Ferrazza, il bambino di 8 anni deceduto improvvismanete il 2 febbraio, trovato morto nel letto dai genitori. Il sindaco Annarita Falsacappa, interpretando il sentimento di dolore e sconforto di tutta la cittadinanza, ha proclamato il lutto cittadino dalle ore 16,00 alle ore 17,30 di lunedì 5 febbraio, in concomitanza con lo svolgimento della celebrazione funebre nella chiesa di San Michele Arcangelo. La tragica notizia ha destato particolare commozione nella comunità. In segno di lutto le bandiere poste nella sede comunale e negli altri uffici pubblici del territorio comunale verranno esposte a mezz’asta. È fatto inoltre divieto di svolgere qualunque attività ludica o ricreativa e la pratica di comportamenti che contrastino con il carattere luttuoso della cerimonia o con il decoro urbano. Il sindaco esorta le istituzioni (ad eccezione dei servizi indispensabili), le attività commerciali, economiche e produttive ad esprimere la loro partecipazione al lutto cittadino mediante la sospensione delle attività, in segno di raccoglimento e rispetto. L’invito poi, si legge nell’ordinanza, a tutti i cittadini, le organizzazioni sociali, culturali e sportive a manifestare il proprio cordoglio nelle forme ritenute opportune ed adottare comportamenti conformi al comune sentimento della città.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>