Centro città: i volontari Mi Rifiuto raccolgono 4.500 cicche

Al telefono, in macchina, in giro per la città.

E’ abitudine ormai consolidata purtroppo, fumare una sigaretta e – come se niente fosse – gettarla in terra una volta finita.

Nel giro di qualche ora i volontari Mi Rifiuto hanno raccolto più di 4.500 cicche, nonostante in centro siano disponibili cestini appositi ed esistano ormai in commercio i così detti posaceneri tascabili.

Una raccolta abbondante, che – comparata con qualche litro d’acqua equivale a dire che i Mi Rifiuto hanno salvato dall’inquinamento 4.500 litri dì acqua.

Da Piazza Dalmazia fino ai Giardini di largo Ottaviani con sosta in via I Maggio, fulcro della movida ternana.

L’esercito delle cicche ha invaso ogni angolo del parco e del primissimo centro cittadino.

Le cicche che vedete in foto, hanno quasi riempito il contenitore.

Unica nota positiva in mezzo a tanta inciviltà è che moltissimi ragazzi, tutti giovanissimi, si sono uniti ai gruppi Mi Rifiuto e Contagio.

Si sono armati di guanti e cestoni per ripulire dalle sigarette la città.

Un grazie va certamente a tutti i volontari, ma il passo da compiere per evitare tutto questo è semplicemente rendersi conto e rispettare l’ambiente che ci circonda.

Sembrano gesti insignificanti e purtroppo “normali”, invece l’impatto che hanno è mostruoso.

Insomma cambiare si può ma dipende da tutti noi.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail