Perugia, aumentano i furti ad opera dei minorenni Nuovo fenomeno sociale: i ragazzini lo farebbero per acquisire potere e visibilità nelle bande che popolano il centro storico

PERUGIA – Sembra essere un fenomeno sociale, una sorta di tendenza quella che riguarda i furti compiuti da minorenni. Atti di microcriminalità compiuti per avere potere e visibilità nelle bande di giovanissimi che popolano l’acropoli o i centri commerciali.  Situazione sempre più insostenibile, che i commercianti iniziano a lamentare. “Non è tanto quello che rubano – dice un commerciante al Messaggero dell’Umbria – quanto i modi, l’arroganza e la strafottenza di chi pensa di farla semopre franca. Di chi pesa che sia tutto un gioco, salvo poi scoppiare in lacrime e pregare di non dire nulla a mamma e papà”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>