Sisma, da Sanremo l’appello di Carlo Conti: “Visitate l’Umbria”. E Sgarbi: “Qui grazia, bellezza, spirito” Dal palco del Festival spot per aiutare le regioni terremotate: "Prima di andare all'estero facciamo i turisti qui"

Dal palco del Festival di Sanremo, l’appello di carlo Conti a visitare l’Umbria e tutte le altre regioni terremotate per aiutarle a ripartire. E’ accaduto giovedì sera, poco prima di mezzanotte, quando il conduttore, accanto a Maria De Filippi, ha detto: “Facciamo girare l’economia, prima di pensare a Parigi o all’estero, andiamo a fare i turisti nel Lazio, nelle Marche, in Abruzzo e in Umbria”. Uno bello spot per le zone colpite dal sisma, arrivato dopo aver ospitato, nella prima serata della kermesse, gli eroi dell’emergenza e dopo aver invitando il pubblico a donare al numero 45500 per aiutare la ricostruzione. L’appello lanciato dal palco più osservato d’Italia, che ha reso Carlo Conti una sorta di testimonial dell’Umbria e delle altre regioni terremotate, si affianca allo spot di Vittorio Sgarbi trasmesso proprio in questi giorni, durante la programmazione sanremese, tutto dedicato all’Umbria, definita esempio di grazia, bellezza, spirito, oltre che “cuore verde” e “tesoro” d’Italia dove ritrovare la propria anima.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>