Spello, opere pubbliche nelle frazioni, lavori per oltre 1 milione di euro Il Comune ha promosso incontri con i cittadini per illustrare i progetti

SPELLO – Rete stradale, acquedotto, rete fognaria, raccolta differenziata e sicurezza: sono i principali argomenti affrontati nel corso dei sei appuntamenti territoriali conclusi, nei giorni scorsi, che hanno visto l’Amministrazione comunale di Spello condividere progetti e tematiche locali. Insieme al bilancio previsionale per l’anno 2018, in ogni zona del territorio, grazie anche alla partecipazione di rappresentanti di altri enti e istituzioni che collaborano con il Comune, i molti cittadini intervenuti, hanno avuto la possibilità di confrontarsi e approfondire gli aspetti prettamente locali effettuando, anche segnalazioni.
In particolare, per le zone di Limiti e Capitan Loreto è stato approfondito l’importante progetto relativo all’ampliamento dell’acquedotto che prevede un impegno economico di circa 800mila euro. A Capitan Loreto, inoltre, si è parlato delle tappe per la realizzazione del tanto atteso centro polivalente per il quale nel piano delle opere pubbliche, sono previsti 200mila euro.
Nei vari incontri è stata affrontata la questione della manutenzione straordinaria delle strade; facendo seguito agli interventi realizzati negli anni precedenti, è previsto un impegno di 100mila euro che nei prossimi mesi interesserà le vie con maggiori criticità individuate dall’ufficio tecnico comunale.
I cittadini di Acquatino, hanno inoltre manifestato l’esigenza di un ampliamento della rete fognaria, in particolare per via Santa Pia, Via Pastine e via San Giuseppe; una necessità di cui l’Amministrazione si farà portavoce presso gli enti competenti per procedere con la relativa progettualità.
Oggetto di approfondimento è stato anche il servizio di raccolta differenziata, ormai entrato nelle pratiche quotidiane dei cittadini e che con la copertura di Limiti già dai primi mesi del prossimo anno, coprirà l’intero territorio comunale. Molto sentita è stata infine la tematica della sicurezza; a tal proposito l’Amministrazione, di concerto con il Corpo dei Vigili Urbani rappresentato ad ogni incontro dal comandante Giancarlo Meniconi, ha affermato che continuerà a mantenere alta l’attenzione sul fronte della viabilità stradale, mentre partirà a breve l’iter per la realizzazione dell’impianto di videosorveglianza.
“Gli incontri sono stati molto partecipati – ha commentato il sindaco Moreno Landrini – la condivisione di progetti e tematiche legate al territorio dall’inizio del mandato rappresenta per l’Amministrazione comunale una importante occasione per affrontare con i cittadini tematiche d’interesse comune e per raccogliere suggerimenti e nuove idee da sviluppare in futuro con nuove progettualità”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>