Sanremo, cresce il sostegno per Michele Bravi. Anche Pietralunga con il giovane tifernate Il presidente del consiglio comunale Bani: "Un talento". Il sindaco Ceci: "Siamo fieri di lui"

PIETRALUNGA – Dall’altotevere a Sanremo: cresce ora dopo ora il sostegno e il calore attorno a Michele Bravi. Dopo la dichiarazione del sindaco di Città di Castello, Luciano Bacchetta, che ha manifestato affetto e vicinanza di tutta la comunità al giovane cantante tifernate, che si è guadagnato l’approdo alla semifinale della manifestazione canora simbolo del Made in Italy, anche dai comuni limitrofi c’è aria di positiva mobilitazione a favore del bravo artista di Città di Castello.

“Forza Michele siamo tutti con te, sei un ragazzo straordinario ed un professionista di grande talento. Continua così. Noi saremo accanto a te con tutto il sostegno possibile”, precisa con grande trasporto ed emozione, Bruno Bani, presidente del consiglio comunale di Pietralunga (nella foto con Michele Bravi) poliedrico personaggio spesso protagonista a livello locale di riuscite manifestazioni di spettacolo e di poesia. Bani ha scritto libri, partecipato alla realizzazione di manifestazioni musicali ed in passato, grande amico del compianto Pierangelo Bertoli, ha organizzato assieme a lui veri e propri eventi, in estate nel mese di giugno, che fecero proprio di Pietralunga la capitale della musica italiana e dei cantautori. Michele Bravi, il 19 giugno del 2015 è intervenuto e si è esibito per la gioia dei numerosi presenti alla tradizionale “Cena fra Amici” che Bani ogni anno organizza a Pietralunga facendo praticamente lievitare di qualche migliaia le presenze nel piccolo comune montano.

“In tanti – precisa Bani – si ricordano ancora quella bella serata trascorsa con Michele, vincitore di X Factor e grande amico della nostra comunità. Un ragazzo d’oro dalle grande potenzialità artistiche che ne sono sicuro dimostrerà ancora sul palcoscenico dell’Ariston come ha fatto fino ad ora facendosi ancora di più apprezzare dal pubblico di tutto il mondo. Forza Michele stringi i denti e vai avanti – ha concluso Bani – noi ci saremo fino alla fine con ogni mezzo per farti sentire tutto il nostro calore e sostegno”.  Stesso incitamento e sostegno anche dal sindaco di Pietralunga, Mirko Ceci, che sottolinea “il grande messaggio di promozione del territorio altotiberino e dell’Umbria, che, Michele Bravi, giovane e determinato, grazie a questa ulteriore tappa della sua brillantissima carriera, proietta in ambito nazionale ed internazionale. “Un talento ed eccellenza di cui andare fieri e sostenere”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>