La Sir Safety presenta il nuovo Palaevangelisti

Nuovo, al passo con i tempi, e polifunzionale. Esattamente in questo modo potrebbe presentarsi il Palaevangelisti in una stagione, la prossima, che si preannuncia sin da subito lunga e densa di impegni, visto che saranno ben quattro le competizioni da disputare, ad iniziare dalla Supercoppa di inizio anno, allargata a quattro formazioni. La Sir Safety Conad Perugia ha infatti realizzato e presentato il render per l’ampliamento e la ristrutturazione interna del palazzetto dello sport di Pian di Massiano. Il progetto, che verrà realizzato con un co-finanziamento del Comune di Perugia e della Regione Umbria, prevede un primo stralcio dei lavori che porterà subito al rifacimento delle opere interne e che necessitano di più urgente intervento. Nello specifico si parla della ristrutturazione degli spogliatoi e dei bagni, della realizzazione della sala stampa e della sala hospitality (indispensabili per garantire il lavoro degli organi di informazione e necessarie in base al regolamento della champions league), della presenza in pianta stabile della curva ‘San Marco’ che sarà retrattile e che permetterà dunque per tutte le gare casalinghe la fruibilità dell’intero palazzetto. La seconda parte dei lavori poi verterà sull’ampliamento della capienza con la creazione di quattro ‘spicchi’ che chiuderanno gli spazi tra le curve e le tribune dando un’immagine totalmente nuova e spettacolare e rendendo la struttura di grande rilevanza sportiva. La presenza nel co-finanziamento della Regione Umbria, con la presidente Catiuscia Marini che in prima persona si è dimostrata sensibile alle problematiche poste dal presidente Sirci, dimostra con evidenza che il palasport di Pian di Massiano non è patrimonio della sola città di Perugia, ma dell’Umbria intera, un vero e proprio punto di riferimento nell’impiantistica sportiva regionale. Nei vari incontri di questo periodo (con altri già in programma per definire i dettagli dell’operazione) è stato stabilito che l’inizio dei lavori di ristrutturazione avverrà intorno ai primi giorni del mese di agosto essendo già in corso il progetto esecutivo così da consentire, per l’inizio della prossima stagione sportiva, la realizzazione della prima parte dei lavori. Mentre per la realizzazione della seconda parte l’idea è quella di portarla a compimento per l’inizio dei prossimi play-off. Palese la soddisfazione del presidente Gino Sirci, con un grande auspicio finale: “Ci tengo a ringraziare il Comune di Perugia e la Regione Umbria, nella persona della presidente Marini, perché questo nuovo Pala-Evangelisti è il palazzetto che la nostra società e tutta la città di Perugia meritano. Per cui mi auguro vivamente che il progetto vada in porto quanto prima e nella sua interezza”. La squadra e soprattutto i tifosi non vedono l’ora di abbracciare la loro nuova casa.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>