Perugia, Buonaiuto evita la sconfitta con il Venezia. Al Curi finisce 1-1

Fine della partita

90′ prova la rovesciata Di Carmine, ribatte la difesa veneziana in angolo

5′ di recupero

85′ l’autore del gol viene ammonito per fallo su Domizzi

84′ BUONAIUTO!! Il Perugia perviene al pareggio! Tiro di Gustafson sporcato, palla a Buonaiuto che non perdona. 1-1 e pari meritatissimo

81′ nel Venezia esce Andelkovic ed entra Bruscagin

78′ Terrani si accentra e batte di sinistro, un giocatore veneziano rimpalla in angolo

76′ nel Venezia entra Del Grosso al posto di Garofalo

74′ cross di Mustacchio, colpo di testa di Di Carmine clamorosamente fuori

73′ nel Venezia fuori Suciu, dentro Pinato

71′ esce Diamanti per Buonaiuto nel Perugia

69′ cross di Mustacchio, testa di Cerri alto

68′ sul rovesciamento di fronte Falzerano viene liberato al tiro da una sponda di Frey, non trova la porta

67′ sul corner seguente, battuto da Colombatto, prova a colpire di testa ma, disturbato, spedisce alto

66′ Cerri riceve palla da Colombatto e calcia, Audero deve metterci una pezza

65′ cross di Terrani, colpo di testa di Cerri che gela il Curi

62′ nel Perugia entra Terrani per Germoni

59′ esce nel Perugia un fischiatissimo Zanon ed entra Mustacchio

57′ Venezia in vantaggio: su azione d’angolo stacco imperioso di Modolo imprendibile per Leali

47′ Diamanti prova a spaventare Audero con un sinistro da distanza siderale, ma senza successo

Si riprende senza sostituzioni

Finisce dopo 1′ di recupero il primo tempo

43′ cross dalla destra di Frey, arriva in corsa Marsura che di testa sfiora il palo

38′ Garofalo cintura a metà campo Diamanti: ammonito

30′ cross di Germoni, riesce ad anticipare Andelkovic Di Carmine mancando di poco il bersaglio

20′ azione personale di Cerri conclusa con un tiro fiacco. Blocca facile Audero

19′ punizione dal limite di Stulac, che colpisce la barriera. La ribattuta del veneziano termina fuori

16′ sinistro di Litteri, palla che esce non di molto

7′ Domizzi mette in reta sugli sviluppi di un corner, ma in fuorigioco

5′ Diamanti, sugli sviluppi di un batti e ribatti in area, calcia a botta sicura, Audero compie il miracolo

4′ cross di Diamanti che taglia tutta l’area

1′ sinistro di Germoni dalla distanza, palla che sfiora la traversa

Partiti

Perugia (3-4-1-2) Leali; Volta, Dellafiore, Del Prete; Zanon, Gustafson, Colombatto, Germoni; Diamanti; Cerri, Di Carmine. A disposizione: Nocchi, Santopadre, Belmonte, Achy, Kouan, Konate, Mustacchio, Buonaiuto, Terrani. All. Breda

Venezia (3-5-2) Audero; Andelkovic, Modolo, Domizzi; Frey, Falzerano, Suciu, Stulac, Garofalo; Geijo, Litteri. A disposizione: Vicario, Gori, Bruscagin, Cerruto, Zampano, Del Grosso, Bentivoglio, Pinato, Firenze, Fabiano, Marsura, Zigoni. All. Filippo Inzaghi

Archiviato lo stop di Avellino il Perugia torna a giocare davanti al proprio pubblico, ricevendo la visita del Venezia di Pippo Inzaghi per quello che può configurarsi come una sorta di spareggio. Breda dovrà fare a meno di diversi titolari: ai già noti indisponibili Pajac e Bandinelli (per lui probabilmente stagione conclusa) si aggiungono Magnani, out almeno 10 giorni, e lo squalificato Bianco. E così in difesa è pronto Dellafiore, così come Diamanti a giocare dal 1′ dietro Cerri e Di Carmine. Sulla destra, a centrocampo, possibile chance per Zanon al posto di Mustacchio, che potrebbe beneficiare di un turno di riposo in vista dei prossimi delicati impegni (martedì 17 a Carpi, domenica 22 contro la Ternana). Sull’altro fronte il tecnico dei lagunari non dovrebbe discostarsi da un 3-5-2 piuttosto coperto. Seguite la diretta dell’incontro a partire dalle ore 15.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>