2 Giugno: Cannara festeggia il 70° anniversario della nascita della Repubblica

CANNARA – L’Amministrazione Comunale festeggia con tutta la cittadinanza le celebrazioni del 2 Giugno a ricordo e omaggio della nascita della Repubblica Italiana.

‘Il 2 giugno – afferma il Sindaco Fabrizio Gareggia – è la principale festa civile del nostro Paese che ricorda il Referendum Istituzionale con cui gli italiani, sono stati chiamati a scegliere la forma di governo, monarchica o repubblicana, da dare al nostro Paese in seguito alla caduta del fascismo. Il Referendum del 1946 fu un fatto di grandissimo rilievo non solo perché ha sancito la nascita della Repubblica e costituito il fondamento formale e sostanziale della successiva Costituzione Repubblicana del 1948, ma anche per la natura universale del suffragio che per la prima volta nella storia del nostro Paese veniva esteso anche alle donne’.

‘Il 2 Giugno è la Festa di tutti gli italiani – dice il Vice Sindaco Elisabetta Galletti – ma la nostra attenzione è particolarmente rivolta alla nuova generazione di cittadini che, in occasione delle celebrazioni, saranno rappresentate dai Diciottenni del territorio cui sarà consegnata una copia della Carta Costituzionale Italiana a simboleggiare la consegna ad essi dei valori e dei principi in essa contenuti’.

 

Programma:

Le celebrazioni avranno inizio alle 17:30 con la formazione del corteo in Piazza Baldaccini che si dirigerà verso i giardini pubblici di Viale Roma per la deposizione della corona al monumento ai Caduti.

Alle ore 18:00 presso il Giardino Fiorito si terrà il tradizionale e sempre tanto atteso il concerto della Banda cittadina  ‘Concerto Musicale F. Morlacchi’ diretta dal M. Francesco Verzieri.

Durante il concerto avverrà la consegna della Costituzione ai Diciottenni e l’esibizione del Coro ‘Le Armonie della Felicità’ formato dagli alunni delle classi 4° A e 4° B della Scuola Primaria di Cannara, dirette dal M. Maurizio Mastrini.

A chiusura, brindisi in onore dei Diciottenni.

Alle celebrazioni interverranno il Sottosegretario di Stato all’Interno Gianpiero Bocci e la Presidente dell’Assemblea Legislativa della Regione Umbria Donatella Porzi.

 

In caso di maltempo, le celebrazioni si svolgeranno all’interno del Teatro Comunale ‘Ettore Thesorieri’.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>