Deruta, successo per la visita guidata alla scoperta delle figure femminili nella Pinacoteca del Comune

DERUTA – Successo per l’iniziativa intrapresa dal comune di Deruta nel giorno della Festa della donna dal titolo “Donna un valore universale per un nuovo umanesimo”. La visita guidata alla Pinacoteca era incentrata sulla collezione Lione Pascoli, acquisita nel 1931 con atto di donazione  di Consilia Pascoli al Comune di Deruta. La collezione ospitata nella pinacoteca, è costituita da circa 40 tutte altamente rappresentative del collezionismo romano del primo Settecento (sono largamente presenti i generi minori, bambocciate, nature morte, paesaggi, battaglie), tele di Giovanni Battista Gaulli detto il Baciccio, Antonio Amorosi, Francesco Trevisani, Sebastiano Conca, Francesco Graziani e Pieter Van Bloemen. Partendo dalla figura di Consilia, si è poi passati ad analizzare la storia della famiglia Pascoli che, muovendosi tra Perugia, Deruta e Roma, mise insieme un importantissimo corpus di opere, molte delle quali furono vendute all’indomani dei diversi passaggi di proprietà.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta