Gubbio, il sindaco Stirati riceve i ragazzi dell’Erasmus plus

GUBBIO – Il sindaco Filippo Mario Stirati ha ricevuto in Sala Consiliare gli studenti e docenti  provenienti da vari Paesi europei,  in partenariato scolastico con la scuola ‘Mastro Giorgio – Nelli’ , sulla base del progetto ‘Erasmus+’ dal titolo ‘Cultural Mapping of Europe’.  Coordinati dalla professoressa Giuseppa Piccotti,   i ragazzi  provenienti da  Spagna, Bulgaria, Romania, Grecia e Turchia,  hanno soggiornato a Gubbio una settimana, seguendo  un ricco  programma di attività e scambi, pe conoscere luoghi, usanze e costumi. «Provenendo dal mondo della scuola come insegnante – ha esordito il sindaco  –  mi sento un po’ a casa mia con voi, ed è un piacere accogliervi a Gubbio, che rappresenta una piccola capitale  della cultura, per arte, bellezza, folklore millenario. Sono certo che lo spirito di accoglienza che ci contraddistingue, vi abbia regalato giorni intensi in spirito di amicizia. I giovani rappresentano lo spirito migliore dell’Europa, fatto di condivisione e rispetto delle proprie peculiarità, e le occasioni di scambio come questa consentono di crescere e conoscere storie diverse per un reciproco arricchimento e per costruire un avvenire di pace e  solidarietà ».  L’incontro si è concluso con  uno scambio di doni e con l’augurio di un felice ritorno nei rispettivi Paesi.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta