giovedì 14 dicembre 2017 - aggiornato alle ore 23:34        

Monteleone di Spoleto, inaugurato il Parco terapeutico dell’Umbria

Monteleone2

MONTELEONE DI SPOLETO Alla presenza dell’assessore regionale Fernanda Cecchini e del presidente dell’agenzia forestale Giuliano Nalli è stato inaugurato ufficialmente a Monteleone di Spoleto, il primo Parco Terapeutico dell’Umbria.

“Il parco – ha detto Marisa Angelini sindaco di Monteleone di Spoleto -, dotato di attrezzature per la riabilitazione e il benessere e la sensorialità, rappresenta il presente e il futuro di Monteleone di Spoleto che fa parte del circuito dei parchi progettato voluti dalla Regione Umbria che si è avvalsa, per la sua realizzazione, degli uomini dell’agenzia forestale”. Concetti ripresi e ribaditi dall’assessore Cecchini e da Nalli che hanno evidenziato come “aver realizzato l’agenzia sia stato un valore aggiunto alla comunità, che ha potuto usufruire della professionalità e delle competenze degli operatori risultate determinanti durante il terremoto e anche nella realizzazione di progetti come questo. Nel pomeriggio si è tenuto l’Encomio Solenne al Comandante Caserma Carabinieri di Monteleone di Spoleto del Luogotenente Antonio Mattei. A seguire il convegno dal titolo  “Riflessioni alla luce della nuova legge sui demani Collettivi”. E’ prevista la partecipazione di Stefano Vannozzi con la sua pubblicazione “Storia del Consorzio dei Possidenti di Monteleone di Spoleto. Due secoli di vita socio-economica in un paese montano della Valnerina”, il professor Pietro Nervi, Presidente del Centro Studi Demani e Proprietà Collettiva, Università di Trento, Sandro Ciani, Esperto regionale in Usi Civici e il professor  Andrea Giuletti, Docente di Diritto Amministrativo Università dell’Aquila. Coordina i lavori Marisa Angelini, Sindaco di Monteleone di Spoleto. Domani alle ore 11 taglio del nastro della Mostra Mercato del Farro DOP e dei prodotti tipici di montagna.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta