San Venanzo, concorso letterario per ricordare il giovane Saverio Marinelli

SAN VENANZO – Sarà dedicato a Saverio Marinelli, diciannovene sanvenanzese prematuramente scomparso per una malattia genetica, il concorso di poesia e narrativa, giunto alla terza edizione e promosso dall’Unitrè locale, in collaborazione con la Pro Loco e con il patrocinio del Comune.  Il Concorso “Saverio Marinelli”, di cui la premiazione finale si terrà a San Venanzo il 6 maggio prossimo, è volto a promuovere tra i giovani i valori di amicizia, solidarietà, rispetto dell’altro e gioia di vivere. L’obiettivo è suscitare il piacere della scrittura e della lettura mediante la poesia e il racconto.

A partecipazione gratuita, il concorso è rivolto a tutti, soprattutto agli studenti delle Scuole di ogni ordine e grado, ma anche ad adulti di qualsiasi nazione e cultura. Ogni partecipante potrà presentare un massimo di tre opere e partecipare a più sezioni. Può presentare da una a tre poesie, da uno a tre racconti. Per quanto riguarda la poesia, l’ argomento è libero e si possono presentare un massimo di tre poesie ognuna delle quali non dovrà superare i 30 versi. Le poesie devono essere inedite e in lingua italiana, non premiate o segnalate in altri concorsi. Non dovranno essere state pubblicate all’interno di siti internet o di antologie, pena l’ esclusione. I lavori dovranno essere presentati su fogli di formato standard A 4, dattiloscritti o scritti al computer. Si accettano anche testi scritti a mano purché ben leggibili. I testi non verranno restituiti: espletato il concorso, saranno conservati presso l’Unitre di San Venanzo.

Anche l’ argomento della narrativa è libero. Si partecipa al concorso con qualsiasi tipo di racconto: fantastico, realistico, descrittivo, memorialistico. Si possono presentare fino ad un massimo di tre racconti ognuno dei quali non dovrà superare le 4 cartelle dattiloscritte. I racconti devono essere inediti e in lingua italiana, non premiati o segnalati in altri concorsi. Anche in questo caso, non dovranno essere stati pubblicati all’interno di siti internet o di antologie, pena l’esclusione dal concorso.

I lavori potranno essere consegnati a mano, dal 10 al 12 aprile 2017 dalle 16 alle 19 presso la Biblioteca Comunale “ Stefano Millesimi” di San Venanzo, situata in Piazza Roma, o per posta, con raccomandata da spedire entro il 10 aprile 2017 al Presidente Unitre di San Venanzo, Luigina Farnesi – Via della Noce,16 San Venanzo ( TR) 05010.

Per ogni ulteriore informazione si può telefonare al numero 075/875123 o inviare una mail a unitre_sanvenanzo@libero.it. Il regolamento per intero è consultabile sul sito del Comune  www.comune.sanvenanzo.tr.it oppure alla pagina facebook Unitre San Venanzo.

Chiara Urbanelli

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>