Terni, il Governo inserisce nel Def la Orte-Civitavecchia. Di Girolamo: “Opera per noi strategica e urgente. Servono cantieri celeri”

TERNI – “Che il governo abbia inserito nel nuovo documento di programmazione economica e finanziaria il completamento della Orte Civatevecchia è molto rilevante per il nostro territorio. Mi auguro che presto arrivi la fase dei cantieri”, lo dichiara il sindaco Leopoldo Di Girolamo.

“La Orte-Civitavecchia – prosegue il primo cittadino – è una opera strategica per il Paese e di particolare rilevanza per Terni, sia per quanto attiene le politiche industriali, ad iniziare dalla vicenda Ast, che da quelle legate alle nuove dinamiche territoriali, come quelle legate al progetto Civiter. La Orte-Civitavecchia infatti si snoda proprio lungo l’asse di questa nuova collaborazione tra grandi città dell’Italia Centrale e nell’esigenza di raggiungere un porto di primaria importanza. Inserendo il completamento di questa arteria nel Def il governo ha ascoltato così le istanze provenienti dalle istituzioni locali, Comune e Regione in primo luogo, che avevano ribadito la centralità della Orte-Civitavecchia anche nell’ambito del recente accordo sulla vertenza Ast”.

“Continueremo – aggiunge l’assessore ai Lavori Pubblici Stefano Bucari – a lavorare affinché si arrivi ai cantieri veri e propri che sono poi l’obiettivo essenziale di questa vicenda. Come Comune nei prossimi giorni ci attiveremo con il nuovo ministro delle Infrastrutture affinchè la programmazione del Def trovi risposte anche negli strumenti attuativi. Pur non avendo competenze dirette sulla vicenda, daremo luogo a un lavoro costante di monitoraggio, in sinergia con la regione dell’Umbria, anche ai fini di una migliore intesa con la regione Lazio, territorio nel quale si distende la Orte Civitavecchia”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>