A Castiglione le mamme potranno chiedere assegno per i bebè

CASTIGLIONE DEL LAGO – La maternità è sempre una cosa importante. A Castiglione del Lago ci sono incentivi per le neo mamme. Un aiuto che completa il quadro familiare, da richiedere autonomamente e il prima possibile, presso il portale Inps: si tratta del bonus bebè e del bonus asilo nido. La domanda di Assegno, anche per l’anno 2018 può essere fatta entro sei mesi dalla nascita del figlio presso l’Ufficio URP in via del Forte 46, a piano terra. Ne hanno diritto tutte le donne residenti, cittadine italiane, comunitarie o extracomunitarie, in possesso della carta di soggiorno illimitata: per le sole cittadine di Tunisia, Algeria e Marocco è sufficiente il permesso di soggiorno per motivi familiari. Non possono invece ottenere l’assegno,riporta Perugiatoday, le donne che già beneficiano dell’indennità di cui agli artt. 22, 66 e 70 del D.Lgs. n. 151/2001, il “Testo unico delle disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno della maternità e della paternità” che riguarda le lavoratrici dipendenti, autonome e le libere professioniste. “L’assegno alla maternità – spiega l’assessore alle politiche sociali Alessio Meloni – si inserisce nelle misure di sostegno ai genitori, insieme all’assegno nucleo familiare, a quello di reddito di inclusione e a quello di ‘family help’. Tutte le informazioni a riguardo sono presenti nel sito del Comune di Castiglione del Lago”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta