Aggressore dei giudici in tribunale, 12 anni a Ferracci

PERUGIA – Roberto Ferracci, l’albergatore di Spello che si è recato in tribunale e ha aggredito i giudici Rana e Altrui, è stato condannato a 12 anni di reclusione dal gup di Firenze.

Il pm Leopoldo De Gregorio aveva chiesto 15 anni. Ferracci, attualmente detenuto nel carcere di Perugia, secondo l’accusa si introdusse armato di due coltelli negli uffici del tribunale civile di Perugia, e ferì due magistrati della sezione fallimentare e anche un impiegato, poi venne arrestato dalla polizia.

Probabilmente c’era un esito sfavorevole ad una controversia alla base della difficoltà dell’albergatore.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>