Montecampano: pronto il nuovo acquedotto. Una spesa di circa 510 mila euro Lavori svolti in collaborazione con Ati, Aman e Comune di Amelia

AMELIA – Pronto il nuovo acquedotto a Montecampano, Amelia. Un’opera realizzata dalla Sii, in collaborazione con Ati, Aman e Comune di Amelia.

Si tratta di un impianto moderno, efficiente e rispondente alle necessità della zona. La realizzazione della nuova infrastruttura idrica ha previsto il raddoppio della portata d’acqua che passa dai 2 l/s ai 5,5 l/s attuali.

Il progetto ha comportato una spesa di quasi 510mila euro per ammodernare gli impianti e a risolvere i problemi di approvvigionamento idrico che interessavano l’abitato. L’intervento è consistito nella realizzazione di un nuovo serbatoio da 55 mc, di una condotta di distribuzione Fornole-Montecampano lunga 5 chilometri e di un nuovo gruppo di pressurizzazione che eviterà cali di pressione nei periodi di maggior richiesta.

La presentazione del progetto è prevista ad Amelia giovedì 6 ottobre alle 16.00 in sala del consiglio comunale alla presenza del presidente della Sii Stefano Puliti, del direttore generale Paolo Rueca, del sindaco Laura Pernazza e dei rappresentanti di Ati e Aman. Si tratta di un lavoro molto importante che ha comportato un forte impegno finanziario della Sii per ammodernare la rete di distribuzione e potenziare il sevrizio ai cittadini.

L’intervento rientra nel panorama dei progetti per l’amerino che Sii sta portando avanti da tempo e che, insieme a tutti gli altri del resto del territorio provinciale, hanno l’obiettivo di aumentare le disponibilità idriche, risolvere le residuali criticità ed assicurare un servizio costante e di qualità a cittadini, servizi e attività economiche.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>