Perugia, bimba di 26 mesi si rovescia addosso una pentola d’acqua bollente: è grave L'incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri. La piccola è stata trasferita al Centro Grandi Ustionati di Cesena

PERUGIA – Si rovescia addosso una pentola d’acqua bollette. Una bambina di 26 mesi ora è ricoverata in prognosi riservata al Centro grandi ustionati di Cesena. La piccola è rimasta vittima di un incidente domestico nel tardo pomeriggio di ieri mentre stava giocando nella cucina dove abita con i genitori a Madonna Alta.
La piccola si è accidentalmente rovesciata addosso una pentola di acqua bollente che si trovava sul tavolo della cucina, ed ha riportato ustioni per il 30 % del corpo, come informa una nota dell’ufficio stampa dell”azienda ospedaliera di Perugia.
Sono stati gli stessi genitori, di origine ucraina, ad organizzare il trasferimento al pronto soccorso del S. Maria della Misericordia. Messa in sicurezza dai medici di servizio, che si sono avvalsi della collaborazione di una equipe di anestesisti, un paio di ore dopo il suo arrivo in ospedale la bambina è stata trasferita in autoambulanza a Cesena.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>