Perugia, qualche errore di troppo. Con il Cesena è 3-3

Finisc così 3-3 tra Perugia e Cesena

3′ di recupero

89′ ammonito Cocco per comportamento non regolamentare

88′ nel Cesena dentro Cinelli per Schiavone

85′ ammonito Ligi per fallo su Dezi

83′ punizione del neoentrato, blocca Agazzi

79′ entra Buonaiuto al posto di Forte nel Perugia

75′ FORTEE! Segna l’ex cannoniere della Lucchese sfruttando un regalo di Agazzi

73′ esce Acampora ed entra Dezi nel Perugia

68′ Cesena in clamoroso vantaggio: Cocco appostato a centro area mette in rete di piatto sfruttando un invito da destra di Balzano

67′ sinistro di Acampora, la difesa devia in corner

65′ prova Acampora da distanza siderale, blocca Agazzi centralmente

62′ Ricci prova un tiro che sfiora l’incrocio. Il centrocampista lascerà poi il posto a Zebli

59′ ancora pareggio del Cesena: Kone mette a sedere Belmonte e batte Brignoli sul secondo palo

51′ RICCIII! Primo gol in B del centrocampista, che riceve un passaggio al limite da Di Chiara e scarica nell’angolino

47′ pareggio del Cesena: un primo tiro di Cocco viene rimpallato dalla difesa perugina, si avventa sul pallone Ciano che non lascia scampo a Brignoli

Si riprende con due sostituzioni: nel Cesena entrano Garritano per Schiavone e Cocco per Rodriguez.

Finisce il primo tempo senza recupero. Perugia avanti 1-0

44′ pericolo in area del Perugia: Laribi crea scompiglio e Belmonte rischia l’autogol. Brignoli si salva di petto

41′ sugli sviluppi di una punizione scodellata in area da destra spnda di Acampora e girata volante di Volta, palla alta di un soffio

36′ Guberti da sinistra imbecca in area Acampora, ma il suo tiro cross è sbilenco

32′ Ricci si fa qualche metro di campo palla al piede, il suo tiro dal limite è rimpallato

31′ Rodriguez lanciato in profondità viene fermato provvidenzialmente da Mancini. Grande intervento del futuro atalantino

26′ batti e ribatti in area, tenta di approfittarne forte ma il rimpallo con Agazzi non gli è favorevole e la palla termina sul fondo

25′ rasoterra al volo di Ricci dal limite, Agazzi deve metterci un piede

14′ Brighi intercetta un pallone sulla trequarti e serve Guberti, il cui tiro a giro sorvola di poco la traversa

10′ PERUGIA IN VANTAGGIO: punizione di Di Chiara, Kone devia in porta per la più classica delle autoreti

7′ prova ad accentrarsi Terrani e a battere di sinistro, blocca facile Agazzi

3′ prova Schiavone da lontano, palla fuori

Partiti

PERUGIA (4-3-3): Brignoli; Belmonte, Volta, Mancini, Di Chiara; Brighi, Acampora, Ricci; Terrani, Forte, Guberti.

A disp.: Elezaj, Fazzi, Monaco, Dezi, Zebli, Alhassan, Mirval, Buonaiuto, Traore. All.: Bucchi

CESENA (3-5-2): Agazzi; Perticone, Rigione, Ligi; Balzano, Kone, Schiavone, Laribi, Renzetti; Ciano, Rodriguez.
A disp.: Agliardi, Filippini, Cascione, Cinelli, Garritano, Cocco, Panico, Vitale, Setola. All.: Camplone

ARBITRO: Martinelli di Roma 2

Rinforzato, almeno a livello numerico, dagli arrivi di Forte, Terrani, Fazzi, Brignoli e l’ultimo in fase di definizione, il nazionale under 21 Mattia Mustacchio, il Perugia riprende la marcia nel campionato di serie B. Ospite dei Grifoni il Cesena dell’ex allenatore Andrea Camplone, chiamato in Romagna ad invertire una rotta assai pericolosa, fatto di 6 sconfitte di fila fuori casa. Il Perugia invece non vince da metà dicembre e, se vorrà realmente cullare ambizioni di alta classifica, dovrà indovinare necessariamente l’approccio al girone di ritorno, cosa non avvenuta nelle ultime due stagioni. La formazione è ancora in alto mare: si capirà solo a pochi istanti dal fischio di inizio se la rifinitura di stamane sarà servita a sciogliere le riserve. Seguite la diretta su questo portale a partire dalle 20:30.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>