Terni, raccolta differenziata: la protesta dei residenti di Piedimonte e Campomicciolo "Sono giorni che i cassonetti dell'immondizia non vengono svuotati"

TERNI – “La situazione sta degenerando”. Lanciano un grido di protesta ma anche di allarme i residenti della zona di Piedimonte e a poche ore di distanza anche quelli della zona vicino al cimitero (via Campomicciolo).

“Sono giorni che i cassonetti dell’immondizia non vengono svuotati. Purtroppo le conseguenze – ci dice un residente della zona a pochi chilometri dal centro città – le conosciamo bene. Basta un filo di vento – come successo a Piedimonte – per scaraventare sulla strada tutti i rifiuti”.

Non va meglio a Campomicciolo, dove un utente ha pensato di postare direttamente sui social network le foto dell’immondizia per sollecitarne la raccolta. img_4625

“C’è da chiedersi ancora se la raccolta differenziata funzioni o meno. Se sì – ci dice un altro residente – bisogna rivedere alcuni aspetti della gestione. Ci sono dei punti critici nella città in cui i cassonetti non vengono svuotati per giorni”.

 

 

 

Raccolta differenziata a Terni, Cecconi (Fratelli d’Italia): “Gestione con limiti fin da subito. Quando tariffe più leggere per i cittadini?” In un’intervista il capogruppo di Fratelli d’Italia dice la sua ed avanza proposte per la città

“Terni città viva di rifiuti”: cittadini divisi sulla gestione della raccolta differenziata Caso anomalo in via Mola di Bernardo. “In centro i cesti strabordano nel fine settimana”

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>