Ternana, Vivarini sfuma definitivamente, tutte le alternative. Come ds Larini in pole

Non sarà ufficialmente Vincenzo Vivarini a guidare la Ternana la prossima stagione. L’ex tecnico del Teramo siederà infatti sulla panchina del Latina, che gli ha offerto un contratto annuale, e sarà presentato alla stampa questo pomeriggio. Sfuma quindi, per la società di Via Aleardi, l’obbiettivo principale per rimpiazzare Roberto Breda, approdato alla Virtus Entella. Nelle ultime ore ha preso quota una candidatura che rappresenta comunque il profilo che i rossoverdi cercano, vale a dire un allenatore emergente e bravo a lavorare con i giovani. Nessuno potrebbe essere in questo campo meglio di Alberto Bollini (foto), vice di Reja sia sulla panchina della Lazio che su quella dell’Atalanta, che si è segnalato proprio nella Primavera biancoceleste per essere riuscito a vincere uno scudetto. Su di lui ci sarebbe anche l’Ascoli, che sta cercando anch’esso un nuovo allenatore. I contatti tra la dirigenza ternana e Bollini sarebbero stati avviati una decina di giorni fa ma ancora ovviamente non è dato sapere l’esito degli stessi. Se questa pista dovesse sfumare ecco che tornerebbe in auge quella relativa a Carmine Gautieri, che è stata bocciata in prima battuta per l’ingaggio troppo alto. Infine la casella relativa al direttore sportivo potrebbe riempirsi a breve: il prescelto sarebbe Fabrizio Larini, consulente esterno per la sessione invernale di mercato, assunto dopo l’inspiegabile allontanamento di Guglielmo Acri. L’ufficialità è attesa durante la settimana.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>