Gubbio, le raccomandazioni del sindaco per il cerimoniale dei Ceri Stirati raccomanda un atteggiamento decoroso e rispettoso

GUBBIO – La Festa dei Ceri si avvicina e il sindaco Filippo Mario Stirati interviene per specificare alcuni aspetti del cerimoniale.  “In prossimità della Festa dei Ceri, considerando anche la coincidenza con la domenica e in previsione di un maggior afflusso turistico, al fine di vivere la Festa con serenità – dice – intendo richiamare ad un atteggiamento rispettoso e decoroso in ogni momento e aspetto in cui si vive una giornata contraddistinta da viva partecipazione ed esuberanza. Si fa presente che per ragioni di sicurezza e al fine di garantire il giusto prestigio al cerimoniale di investitura, è vietato, ai non autorizzati, di salire sulla scalea e di accedere alla Sala dell’Arengo di Palazzo dei Consoli”.

“Raccomandiamo, inoltre, massima attenzione sia in Piazza Grande durante “l’ alzata” che nei luoghi della Corsa che possono rappresentare maggiore criticità. A tal proposito, ricordiamo che per seguire tutte le fasi della Corsa sarà posizionato il maxischermo in Piazza Quaranta Martiri. Ricordo inoltre la possibilità di utilizzare il percorso alternativo presso la Porta di S. Ubaldo, ripristinato con uno sforzo notevole da parte degli uffici comunali impegnati tra l’altro in diversi interventi manutentivi che abbiamo realizzato in città e sul territorio, utile ad agevolare il passaggio di ceraioli, concittadini e turisti in uno dei punti più critici e pericolosi del percorso della Festa dei Ceri”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>